Regolamento e requisiti di ammissione
dell'Accademia Gustav Mahler 2005

  1. Ai corsi di alto perfezionamento musicale possono accedere unicamente giovani tra i 18 e i 26 anni.
  2. Il numero dei partecipanti ammessi ai corsi di alto perfezionamento musicale è limitato a 49.
  3. I partecipanti ammessi all'edizione 2005 dei corsi di alto perfezionamento musicale dell'Accademia Gustav Mahler si articolano come segue:
    18 violini
    6 viole
    4 violoncelli
    4 contrabbassi
    2 flauti
    3 oboi
    2 clarinetti
    3 fagotti
    4 corni
    2 trombe
    1 percussionista
  4. Qualora il programma di uno o più concerti richieda l'uso di uno o più strumenti non sopraelencati, i/le musicisti/e necessari potranno essere invitati a discrezione del direttore artistico per il periodo limitato alle prove e ai concerti in questione.
  5. I/le partecipanti ai corsi sono scelti dal direttore artistico, dando la precedenza a coloro che per età sono più prossimi all'inserimento nel mondo professionale.
  6. I/le candidati/e che non abbiano superato la selezione per l'Orchestra Giovanile Gustav Mahler* sono sottoposti a selezione separata (valutazione di curriculum, studi e formazione, eventuale concorso interno): difatti oltre che ai membri dell'Orchestra Giovanile Gustav Mahler, l'accesso ai corsi è riservato ad altri musicisti di istituti italiani, ed europei, che siano stati segnalati dai direttori dell'Istituto di provenienza.
  7. Il direttore artistico redige per ogni strumento una lista di candidati di riserva a cui attingere in caso di bisogno.
  8. Le domande di iscrizione debitamente compilate, comprensive del regolamento firmato dal candidato vanno inviate a:
  9. Fondazione "Gustav Mahler - Musica e Gioventù"
    P.zza Domenicani 25 - I - 39100 BOLZANO
    tel.: +39 0471 301712
    fax: +39 0471 301391
  10. Termine ultimo per l'invio delle domande è il 30 maggio 2005
  11. Saranno ritenute valide solo le domande provviste del regolamento dell'Accademia firmato dal/la candidato/a.
  12. I/le partecipanti ai corsi hanno diritto al rimborso delle spese di viaggio e a una borsa di studio di EURO 50,00 a settimana.
  13. Per il periodo dei corsi, i/le partecipanti saranno ospitati, a spese dell'Accademia, in un albergo situato in centro città.
  14. Per i pasti, i/le partecipanti potranno usufruire di un servizio mensa.
  15. I/le partecipanti devono impegnarsi a seguire le lezioni per l'intera durata dei corsi.
  16. Si richiede una buona conoscenza della lingua tedesca o inglese.
  17. Qualora i/le partecipanti siano impossibilitati a frequentare almeno un terzo delle ore di insegnamento, la Fondazione si riserva il diritto di rescindere il loro contratto.
  18. L'uso del telefono, del fax e della fotocopiatrice della segreteria è ammesso solo in casi di estrema urgenza.
  19. Il materiale preso in prestito dalla segreteria (spartiti, leggii e altro) deve essere restituito in buono stato.
  20. Gli spartiti presi in prestito dalla biblioteca del Conservatorio devono essere restituiti personalmente dai/dalle partecipanti.
  21. I/le partecipanti sono responsabili a titolo personale di qualsiasi danno arrecato al materiale preso a noleggio.
  22. I/le partecipanti sono responsabili a titolo personale dei danni arrecati agli strumenti.
  23. L'accesso ai locali della struttura ospitante è consentito soltanto negli orari stabiliti dalla Fondazione e dal Conservatorio.
  24. I cittadini della Comunità Europea devono essere in possesso del formulario E 111 rilasciato dalle rispettive assicurazioni) che garantisce loro l'assistenza sanitaria presso l'ospedale dell'unità sanitaria rovinciale; per quanti non sono cittadini della Comunità Europea, la Fondazione stipula un'apposita polizza infortuni e malattia.
  25. Le visite mediche specialistiche private non vengono coperte o risarcite dalla Fondazione.
  26. Il rimborso delle spese viaggio viene effettuato tramite bonifico bancario dopo he la Segreteria avrà ottenuto i biglietti originali.
  27. La Fondazione non rimborsa ventuali supplementi dovuti a cambio della data di viaggio o a trasporto taxi.
  28. Le spese per il visto e per il viaggio effettuato con la propria macchina non vengono rimborsate.
  29. Non saranno rimborsati dalla Fondazione eventuali trasporti di malati non coperti dall'assicurazione.
  30. I/le partecipanti sono tenuti a firmare tutti i giorni l'apposito registro delle presenze.
Le audizioni dell'Orchestra Giovanile Gustav Mahler si svolgono ogni anno nelle principali città europee secondo un calendario diffuso in tutti gli Istituti e le Accademie musicali d´Europa.

………………………………………. ……………………………………….
(luogo e data) (firma)

* Per la convalida dell'iscrizione, il regolamento deve essere
firmato dai/dalle partecipanti

» top « » print «